Perché c’è tutta questa sofferenza in giro?

Pubblicato il Pubblicato in Spunti di riflessione

Un giorno un cristiano andò dal suo barbiere, e dopo avergli tagliato i capelli quest’ultimo gli disse “secondo me Dio non esiste, perché altrimenti non ci sarebbe tutta questa sofferenza in giro!”.
Il cristiano non seppe ribattere e se ne andò via turbato, ma fatti pochi passi per strada incontrò un uomo con i capelli incolti. Subito lo portò dal barbiere e gli disse “secondo me i barbieri non esistono”. “Eppure io sono qui”, replicò indispettito il barbiere. Allora il cristiano disse “se i barbieri esistono allora perché questo tale ha i capelli così incolti?”. Il barbiere rispose “Perché non viene da me!”. Il cristiano allora lo fece riflettere: “se c’è tutta questa sofferenza non è perché Dio non esiste, ma perché le persone non vanno da lui!”.

Lascia un commento