I cieli narrano

Pubblicato il Pubblicato in Canti, Ingresso

 

                                      

RIT: [DO]I cieli [FA]narrano la [DO]gloria di [SOL]Dio                                            

e il [LA-]firma[FA]mento annunzia l'[DO]opera [SOL]sua.                                      

A[LA-]lle__l[RE-]uia   a[SOL]lle__lu[DO]ia    

a[LA-]lle__lu[FA]ia   all[RE-]elu__[SOL]____[DO]ia.

 

[DO]Il giorno al [FA]giorno ne af[DO]fida il me[SOL]ssaggio

la [LA-]notte alla [FA]notte ne tras[DO]mette no[SOL]tizia

non[LA-] è lin[FA]guaggio non [SOL]sono pa[DO]role

di [LA-]cui non si [RE]oda il [SOL]suono.

RIT:………………………………………………………………….

 

[DO]Là pose una [FA]tenda per il [DO]sole che [SOL]sorge

è [LA-]come uno [FA]sposo dalla [DO]stanza nu[SOL]ziale

e[LA-]sulta [FA]come un [SOL]prode che [DO]corre

con [LA-]gioia [RE]la sua [SOL]strada.

RIT:………………………………………………………………

 

[DO]Lui sorge dall'[FA]ultimo es[DO]tremo del [SOL]cielo

e [LA-]la sua [FA]corsa l’altro es[DO]tremo rag[SOL]giunge.

Nes[LA-]suna [FA]delle crea[SOL]ture po[DO]trà

mai sot[LA-]trarsi al [RE]suo ca[SOL]lore.

RIT:…………………………………………………………….

 

[DO]La legge di [FA]Dio rinfranca l'[DO]anima [SOL]mia

la [LA-]testimo[FA]nianza del Si[DO]gnore è ve[SOL]race.

Gio[LA-]isce il [FA]cuore ai suoi [SOL]giusti pre[DO]cetti

che [LA-]danno la [RE]luce agli [SOL]occhi.

RIT:……………………………………………………………

Lascia un commento