Figlia di Sion

Pubblicato il Pubblicato in Canti, Comunione

 

[LA]D’improvviso mi [LA7+]son svegliata,   [LA7]

il mio cuore è un [RE]battito d’ali,   [RE-]

fra i colori del [LA]nuovo giorno,

da lon[MI]tano l’ho visto arri[LA]vare.

[LA]È vestito di [LA7+]rosso il mio re,   [LA7]

una fiamma sull'[RE]orizzonte,   [RE-]

oro scende dai [LA]suoi capelli

ed i [MI]fiumi ne son tutti [LA]colmi.   [LA7] 

                                                

RIT: [RE]   D’oro e di [MI]gemme mi vesti[LA]rò,   [LA7  RE]                                                     

fra tutte le [MI]donne sarò la più [LA]bella   [LA7  RE]                                                         

e quando il [MI]mio Signore [FA#-]    mi guarde[SI]rà   [RE]                                                  

d’amore il suo [MI]cuore trabocche[LA]rà.

 

[LA]Fate presto co[LA7+]rrete tutti   [LA7]

è il mio sposo che a[RE]rriva già,   [RE-]

sulla strada sten[LA]dete mantelli,

a[MI]prite le porte [LA]della città.

[LA]Quando il Re ve[LA7+]drà la sua sposa   [LA7]

figlia di Sion mi [RE]chiamerà;

né [RE-]giorno né notte, né [LA]sole né luna,

del[MI]la sua luce mi [LA]ricoprirà.   [LA7]

RIT:…………………………………………………………………… 

                                            

[RE]    D’oro e di [MI]gemme ti vesti[LA]rai,   [LA7  RE]                                               

fra tutte le [MI]donne sarai la più [LA]bella   [LA7  RE]                                                        

e quando il [MI]tuo Signore, [FA#-]    ti guarde[SI]rà   [RE]                                                   

d’amore il suo [MI]cuore trabocche[LA]rà.

Lascia un commento